Get your daily dose of tech!

We Shape Your Knowledge

Bridge Consulting | Kirey Group sponsor di Master MidTerm Event 2021

Kirey Group

  

    Nel corso dell’evento verrà presentata l’edizione 2021-2022 del Master Big Data and Social Mining dell’Università di Pisa, un percorso annuale per diventare Data Scientist.

     

    date icon arancio registration icon

    Online Event
    Venerdì 23 Luglio, dalle 09:00 alle 13:00

    Registrati all’evento


    Interverranno Vincenzo Ambriola, Direttore Dipartimento di Informatica, Università di Pisa, e Alessandra Nardini, Assessore Regione Toscana a istruzione, formazione professionale, università e ricerca, impiego, relazioni internazionali e politiche di genere, e verranno presentati i migliori progetti degli studenti 2021.

    Scopri l’agenda completa 👉 https://www.masterbigdata.it/it/event/master-midterm-event-2021

     

    L’obiettivo del master

    Il Master di secondo livello è rivolto ai laureati magistrali di tutte le discipline e fornisce gli strumenti per lavorare nel campo dell’analisi dati in tutti i settori, dal business alla ricerca.
    Oltre alle lezioni teoriche, gli studenti seguiranno seminari sull’uso dei Big Data nei processi industriali e di innovazione e vengono inseriti in percorsi di stage e bootcamp presso le aziende.

    L’obiettivo è formare i Data Scientist, il “mestiere più interessante del secolo” secondo L’Economist, ovvero professionisti dotati di un mix di competenze multidisciplinari, che permettono non solo di acquisire dati ed estrarne conoscenza, ma anche di raccontare storie e di gestirne le ripercussioni etiche e legali.

    La sfida della formazione dei Data Scientist è un mix di competenze tecnologiche, analitiche, narrative ed etiche finalizzate al l’uso creativo delle sorgenti dei dati. Per questo si deve integrare con conoscenze multidisciplinari:

    • Big Data Technology: Data Management for Business Intelligence, High Performance and Scalable Analytics, NoSQL Big Data Platforms;
    • Big Data Sensing & Procurement: Analytical Web Crawling, Web Search and Information Retrieval, Text Annotation, Big Data Sources and Crowdsensing;
    • Big Data Mining: Data Mining, Machine Learning, Social Network Analysis, Web Mining, Nowcasting, Sentiment Analysis;
    • Big Data Story Telling: Visualization, Visual Analytics and Data Jurnalism;
    • Big Data Ethics: Privacy-by-Design, EU Data Protection Regulation, Data Scientist's Responsibility.

     

    L’importanza della figura del Data Scientist

    Un rapporto della Commissione Europea ha stimato che entro il 2025 ci sarà una richiesta di 10,9 milioni di professionisti dei dati in Europa, le cui competenze dovranno poter spaziare dalla conoscenza approfondita di data mining e software per l’analisi dei dati, metodi statistici e modelli predittivi, fino alle “soft skill” legate alla curiosità, al problem solving e al lavoro di squadra.

    La capacità di imparare ogni giorno dai dati esaminati ed estrarne valore è oggi un grande vantaggio competitivo per un’azienda. Un approccio data-driven permette di proporre prodotti e soluzioni in grado di soddisfare un cliente sempre più evoluto, che si aspetta una proposta adatta alle sue specifiche esigenze. Per gestire questo flusso di informazioni e sfruttarle nel migliore dei modi, serve una figura professionale ad hoc.

     

    Cosa fa il Data Scientist?

    - ESTRAZIONE: cattura e analizza tutte le informazioni;
    - ANALISI: trasforma le informazioni grezze in una vera e propria storia;
    - VISUALIZZAZIONE: interpreta milioni di dati e ne comprende le relazioni costruendone la storia;
    - STORYTELLING: usa la creatività e la comunicazione per raccontare la storia.

     

    Bridge Consulting | Kirey Group investe nell'innovazione e nella formazione di giovani talenti

    Bridge Consulting | Kirey Group ha supportato questo progetto perché ritiene fondamentale investire nell’innovazione e supportare la formazione dei giovani talenti, partendo anche da una maggiore collaborazione con il mondo delle università.

    <<La collaborazione con il Master è un'importante occasione di condivisione e confronto tra il mondo
    aziendale e le competenze multidisciplinari sviluppate dagli studenti nel loro percorso di studi.
    Le studentesse e gli studenti che svolgono il tirocinio presso di noi possono fare esperienza sui bisogni e le problematiche espresse dal mercato ed hanno l'occasione di verificare i metodi e le competenze apprese su dataset aggiornati e reali.
    Per l'azienda, il confronto continuo con loro consente di mettere alla prova la propria capacità di mantenere i team aperti e capaci di accogliere nuove competenze ed approcci, pur nel rispetto degli standard industriali e dei tempi di lavorazione concordati.
    I risultati, a nostro giudizio molto positivi, costituiscono dunque un importante arricchimento per tutti gli attori coinvolti>>

    conclude Manuel Zini, Distributed Systems and New Tech Program Manager di Bridge Consulting | Kirey Group.

    New call-to-action

    Post correlati:

    La strada accidentata verso l'adozione del Machine...

    Machine Learning: quali sono i principali ostacoli alla sua diffusione? Le tecnologie di Machine Lea...

    Kirey Group al webinar “Sistemi di intelligenza ar...

    Il webinar è stata una occasione per riflettere sul ruolo dell’AI nella operatività dei marketplace ...

    Kirey Group in prima linea per formare i giovani t...

    Kirey Group in prima linea per formare i giovani talenti del futuro: partecipazione ed entusiasmo pe...